Caricamento

Visita-Mckinez-1200x655.jpg

Il nuovo Comandante dell’U.S. Naval Hospital di Gricignano – Capt. Chad McKenzie – ha visitato il Pineta Grande Hospital accompagnato dal nostro Vice Presidente, dr. Beniamino Schiavone. L’incontro ha dato la possibilità di mostrare l’organizzazione delle Unità Operative che sono state particolarmente apprezzate, in particolare per l’elevato livello tecnologico della struttura. Continua la collaborazione tra le due realtà ospedaliere che, oltre all’assistenza in favore della comunità americana, offre una valida possibilità di confronto tra due modelli sanitari tra i più avanzati al mondo.

articolo-russo.jpg

Y.A. è un giovane italo-americano di 32 anni che a seguito di un grave incidente in moto ha rischiato di perdere l’utilizzo del braccio sinistro. Dopo lunghe ricerche sia in America che in Italia ha trovato una soluzione al suo problema al Pineta Grande Hospital di Castel Volturno grazie alla professionalità del prof. Raffaele Russo – responsabile del Dipartimento di Ortopedia e Traumatologia 2 – e della sua equipe in collaborazione con il team di ingegneri di E-LISA – start-up napoletana specializzata nella realizzazione di pianificazioni pre-operatorie virtuali.

Chirurgia-1200x800.jpg

Per la prima volta nel Sud Italia è stato realizzato, al Pineta Grande Hospital, un intervento chirurgico in anestesia locale di rimozione di un grande tumore dell’ovaio ad una donna in gravidanza. Il delicato intervento è stato condotto con successo dal dott. Stefano Palmieri, responsabile del reparto di Ostetricia e Ginecologia.
La giovane donna era al terzo mese di gravidanza e presentava un tumore ovarico di circa 14 cm. La massa, se non fosse stata rimossa in tempo, avrebbe potuto generare gravi complicanze che avrebbero messo in pericolo la vita del feto e della donna stessa. L’intervento è stato eseguito in maniera mininvasiva mediante videochirurgia endoscopica. Il dott. Ferdinando Pasquariello ha praticato un’anestesia locale che ha permesso di operare la donna in sicurezza evitando di sottoporre il feto al rischio dei farmaci per l’anestesia totale e consentendo alla paziente di ritornare a casa dopo appena 24 ore dall’intervento.

logo Pineta Grande BIANCOsito

Social Network

Visit Us On FacebookVisit Us On LinkedinVisit Us On Instagram

Pineta Grande Spa® 2021. Tutti i diritti riservati. Direttore Sanitario dott. Mario Borrelli